Ali Alexander Daum - Aiutiamo ospedali che aiutano persone

CIAO! BENVENUTO NEL SITO DELLA NOSTRA ONLUS.

Una vita che si ferma a 26 anni lascia intatte le potenzialità che un giovane come Alexander ha appena scoperto dentro di sè o che da troppo poco tempo ha iniziato a sviluppare.

Il compito di questa associazione è di portare avanti iniziative, progetti, per il benessere e la sicurezza di altri giovani, nel rispetto dei valori e delle qualità umane di Ali.

L'associazione siamo tutti noi che lo abbiamo conosciuto, amato, sostenuto e che ora lavoriamo in suo nome.
MATTEO POZZESI / PRESIDENTE

I NOSTRI MUST

perche' le parole non bastano

01

Idee per aiutare le persone

02

Impegno internazionale

03

Donazioni fatte con il cuore

04

Progetti realizzati concretamente

I PROGETTI

progetti concreti che vogliamo realizzare

COLOMBIA

Donazione di un carrello di distrubuzione dei farmaci per la Fundacion Cardioinfantil di Bogotà. Il nostro aiuto a bambini con problemi cardiaci.

Sostienici

SUDAN

Donazione di un carrello emergenza per il Salam Centre in Sudan. Per aiutare Emergency nel loro splendido lavoro.

Sostienici

TRENTINO ALTO ADIGE

Donazione di apparecchiatura per l'emergenza alpina al soccorso alpino e speleologico Alto Adige.

Sostienici

SIRIA

Donazione di 20 Coperte per l'Unifcef, a favore dei bambini siriani ad Aleppo.

Sostienici

I NOSTRI FONDATORI

la famiglia di Alexander

MATTEO POZZESI // ANDREAS DAUM

PRESIDENTE  // CONSIGLIERE

ROSWITA & MARKUS DAUM

CONSIGLIERE // VICE-PRESIDENTE

PHILIPP DAUM

TESORIERE
colombia_it.jpg
emergency_ita.jpg
ali_it.jpg
give1.jpg

L'associazione

Una vita che si ferma a 26 anni lascia intatte le potenzialità che un giovane come Alexander ha appena scoperto dentro di sè o che da troppo poco tempo ha iniziato a sviluppare. Il compito di questa associazione è di portare avanti iniziative, progetti, per il benessere e la sicurezza di altri giovani, nel rispetto dei valori e delle qualità umane di Ali. L'associazione siamo tutti noi che lo abbiamo conosciuto, amato, sostenuto e che ora lavoriamo in suo nome.